NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Ultime ricette inserite:

  • Polpettone di ricotta

    Polpettone di ricotta

  • Zuppa di cipolle - la Carabaccia Toscana

    Zuppa di cipolle - la Carabaccia Toscana

  • Cannoli fritti alla crema

    Cannoli fritti alla crema

  • Stelle filanti dolci

    Stelle filanti dolci

  • Cotechino in crosta di purè

    Cotechino in crosta di purè

  • Arrosto in crosta di patate

    Arrosto in crosta di patate

  • Biscotti albero di natale

    Biscotti albero di natale

Descrizione ricetta

Quale dolce preparete questo Natale 2014 per stupire i vostri ospiti? Nella redazione di chefsilvia.it è appena arrivata la Slitta di Babbo Natale carica di doni.

La magica e dolcissima slitta di babbo Natale è uno dei dolci che chefsilvia.it vi proporrà nel periodo che precede il Natale, questo dolce è stato pensato come alternativa ..direi valida.. al solito panettone farcito e decorato, un dolce d'effetto di semplice esecuzione.. seguendo questa ricetta potrete presentare ai vostri ospiti un dolce a tema natalizio molto gustoso... buona preparazione :-)
Dimenticavo.. bambini il Natale per voi arriva prima su chefsilvia.it

Per altre ricette natalizie consulta la sezione ricette di Natale di Chefsilvia. Buona Lettura.

Dolce slitta di Babbo Natale

5.0/5 di voti (5 voti)
  • Pronto in: 3 ore
  • Ingredienti per: 10
  • Ricetta: media
  • Località: Italia
Dolce slitta di Babbo Natale

Ingredienti della ricetta

  • per il pan di Spagna
  • 250 gr di zucchero
  • 200 gr di farina 00
  • 50 gr di fecola di patate
  • 250 gr di burro
  • 200 gr di uova (pesati senza guscio)
  • 1 limone (la scorza grattugiata)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • per decorare
  • Pasta di mandorle
  • 250 gr di mandorle dolci pelate
  • 2 albumi
  • 250 gr di zucchero
  • 200 gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di acqua di fiori d'arancio
  • coloranti alimentari ( Decora o Modecor )
  • per farcire
  • nutella
  • crema pasticcera 200 gr

Preparazione della ricetta

  1. Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale Con l'aiuto di un frullatore elettrico o un robot da cucina munito di planetaria lavorate il burro (lasciato ammorbidire a temperatura ambiente) con lo zucchero fin ad ottenere un composto cremoso e soffice. Aggiungete uno alla volta i tuorli (unendo il successivo solo dopo che il precedente sia stato ben assorbito dall'impasto) Aggiungete la scorza di limone grattugiata, unite poco per volta la farina (farina più fecola setacciate)e il lievito. Unite delicatamente all'impasto gli albumi montati a neve con movimenti dal basso verso l'alto per evitare che l'impasto perda di consistenza.
  2. Imburrate e infarinate una tortiera rettangolare di 27x36 cm versatevi l'impasto, livellate la superficie con un cucchiaio o una spatola e infornate (in forno caldo) a 180 per 50 minuti circa. Per verificare la giusta cottura del dolce inserite nell'impasto uno stecchino di legno e controllate che ne esca completamente asciutto, ciò indicherà la giusta cottura. Sfornate il dolce, toglietelo delicatamente dallo stampo e lasciatelo freddare su una gratella.
  3. Nel frattempo preparate la pasta di mandorle così: Clicca il link in basso (al punto 11) per trovare le immagini passo passo del dolce ... Con l'aiuto di un mixer tritate finemente le mandorle e lo zucchero fino a ridurle in polvere finissima. Ottenuta la farina di mandorle aggiungete gli albumi, l'acqua di fiori d'arancio e lo zucchero a velo. Lavorate la pasta di mandorle su un tavolo spolverizzato con zucchero a velo, fino ad ottenere un impasto morbido, liscio e privo di grumi. La pasta così ottenuta potrà esser colorata con coloranti alimentari liquidi o in gel ottimi quelli della Decora o Modecor reperibili nei negozi di prodotti per pasticceria.
  4. Per decorare la torta l'attrezzatura indispensabile sarà : un mattarello, 1 piccolo pennello, coloranti alimentati (liquidi o in gel) rosso, verde, blu, gelatina di albicocche, caramelle o zuccherini, un coltellino affilato, 3 stuzzicadenti
  5. Quando il pan di Spagna sarà completamente freddo, pareggiate i bordi (lasciate da parte gli scarti del pan di Spagna) poi tagliate 10 cm dal bordo della torta ottenendo un pezzo di pasta a forma di paralelepipedo. Tagliate questo pezzo in diagonale dividendolo in 2 parti che dovrete appoggiare ai lati opposti del pezzo più grande della torta preparata in precedenza (questo passaggio servirà per formare la parte anteriore e posteriore della slitta di Babbo Natale)
  6. Tagliate la base (grande) del pan di spagna in senso orizzontale, bagnate leggermente le due parti con maraschino ( o latte ) e farcite con crema pasticcera e gocce di nutella ricoprite con l'altra metà del dolce. Con l'aiuto di una spatola o un coltello togliete dai lati della torta la crema in eccesso. Spennellate tutto il dolce con gelatina di albicocche calda, appoggiate ai lati opposti della base le due piccole parti tagliate in precedenza ricoprendole con con un velo di gelatina.
  7. Colorate ½ della pasta di mandorle con colorante rosso, quando l'impasto avrà raggiunto la colorazione desiderata stendete la pasta su una superficie leggermente spolverata di zucchero a velo. Lo spessore della pasta di mandorle rossa dovrà essere al massimo di 5 millimetri, con questa rivestite interamente la slitta .. per facilitare questo passaggio vi consiglio di tagliare la pasta in 3 rettangoli perfettamente uguali e di rivestire prima i fianchi della slitta poi la parte centrale cercando di far aderire il più possibile la pasta al pan di spagna. Dividete il resto della pasta di mandorle in 4 parti che dovrete colorare di marrone (di due tonalità) , di verde, di blu e rosa (il colore bianco sarà la pasta di mandorle non colorata) Tagliate tanti piccoli cubetti di pan di Spagna avanzata, rivestiteli con pasta di mandorle verde, rosa, blu, bianca formando tanti piccoli pacchetti regalo che dovrete completare con piccoli pezzi di nastro.
  8. Con la pasta di mandorle marrone (più chiara e scura) modellate delle palline grandi come una noce che saranno al testa dei due orsetti, altre due palline più grandi delle precedenti per formare la pancia, 2 piccole per formare le orecchie e le zampe che completeranno i vostri orsetti. Unite il corpo degli orsi alla testa con l'aiuto di uno stuzzicadenti, attaccate gli altri pezzi del corpo con un leggero strato di albume. Con un bastoncino sottile (o uno stuzzicandeti) fate gli occhi ai vostri orsetti (forando la pasta vicino al muso) e disegnate sul musetto la bocca. Arrotolate su se stessi con le mani due cordoncini in pasta di mandorle verde e bianca poneteli sul fondo della slitta formando un bordo che farete aderire alla pasta rossa di copertura spennellando con un po di albume.
  9. Arrotolare su se stessi con le mani due cordoncini di pasta di mandorle rossa e bianca formando un bastoncini bicolore che dovrete tagliare in tanti piccoli segmenti per formare bastoncini ricurvi o ghirlande. Rifinite la slitta con piccoli confetti color argento e con cordoncini sottili di pasta di mandorle bianca distribuita sui bordi e sui fianchi della slitta di Babbo Natale
  10. Ponete al centro della slitta i due orsetti, i pacchetti di natale, cordoncini bicolore (dolcetti) ghirlande e altre decorazioni seguendo la vostra fantasia... Conservate in luogo fresco (non in frigorifero) la torta Slitta di Babbo Natale fino al momento di servire. Per ulteriori informazioni su come eseguire correttamente questa ricetta vi rimando all'articolo sulla pasta di mandorle
  11. Clicca qui per imparare a fare la pasta di mandorle!

Lascia un commento

Please login to leave a comment.

Perché Chef Silvia?

Perché Silvia Cheff Il portale Chef Silvia nasce dalla passione di Silvia per la cucina di qualità: ricette semplici ed efficaci da commentare e condividere.

Recensioni

Ricettario Chef Silvia Nuove ricette e recensioni vengono aggiunte ogni giorno al sito chefsilvia.it. Nuova sezione sulle ricette con la pasta. Buona lettura.

Ricettario di Chef Silvia

Ricettario Chef Silvia Con l'aiuto del ricettario conoscerete nuove ricette di cucina per le occasioni speciali o per i pranzi e le cene di tutti i giorni.

Gastronomia

Chef Silvia Rimani aggiornato su gli eventi culinari: la sezione news ti informa su tutti gli eventi, e le notizie che riguardano la gastronomia.

Copyright © 2017 Chef Silvia - Ricette di cucina. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.