NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Ultime ricette inserite:

  • Biscotti di Natale – stelle al caffè

    Biscotti di Natale – stelle al caffè

  • Polpettone in crosta

    Polpettone in crosta

  • Tacchino ripieno alle castagne

    Tacchino ripieno alle castagne

  • Strudel di mele e fichi secchi

    Strudel di mele e fichi secchi

  • Rotolo di polenta con funghi e gamberi

    Rotolo di polenta con funghi e gamberi

  • Spaghetti con sugo di gallinella di mare

    Spaghetti con sugo di gallinella di mare

  • Costolette d'agnello in crosta di erbe aromatiche

    Costolette d'agnello in crosta di erbe aromatiche

Descrizione ricetta

La Pastiera Napoletana insieme alla Colomba è uno dei più conosciuti ed apprezzati dessert Pasquali.

Ogni regione Italiana ha i suoi dolci Pasquali, tra questi, il più noto è senz'altro la Pastiera Napoletana, una torta vanto della pasticceria partenopea a base di pasta frolla, grano bollito, ricotta e frutta candita .

La ricetta tradizionale prevede una base di friabile pasta frolla, un ripieno morbido e cremoso ottenuto lavorando la ricotta con il grano cotto nel latte, cubetti di frutta candita e spezie come cannella, scorza di limone e acqua di fiori d'arancio anche se alcune preparazioni “moderne” aggiungono altri ingredienti come cioccolato bianco nella pasta frolla, crema pasticcera o gocce di cioccolato.

Per allietare i vostri ospiti e concludere in bellezza il vostro pranzo Pasquale seguite questa semplice ricetta, otterrete così una deliziosa e profumata Pastiera Napoletana

Per altri piatti Pasquali consulta la sezione ricette di Pasqua e Pasquetta di Chefsilvia. Buona Lettura.

Pastiera Napoletana

3.6/5 di voti (21 voti)
  • Pronto in: 1 ora e 20 minuti
  • Ingredienti per: 8
  • Ricetta: molto facile
  • Località: Italia, Campania
Pastiera Napoletana

Ingredienti della ricetta

  • per la pasta frolla
  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • per il ripieno
  • 400 gr di ricotta
  • 200 ml di latte
  • 250 gr di grano cotto
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 limone (la scorza grattugiata)
  • 1 fialetta di acqua di fiori d'arancio
  • 60 gr di frutta candita tritata (arance e cedro)
  • 30 gr di burro
  • 3 tuorli
  • 2 albumi

Preparazione della ricetta

  1. Mettete il grano cotto (lo trovate già pronto in tutti i supermercati) in una casseruola con il latte e il burro, portate a bollore il composto e cuocete per circa 20 minuti a fuoco lento fino ad ottenere una crema densa.
  2. Trasferite il grano cotto in una capiente ciotola e lasciatelo raffreddare.
    Nel frattempo preparate la crema di ricotta lavorandola con lo zucchero, le uova, l'acqua di fiori d'arancio, la scorza grattugiata di un limone, la cannella in polvere, mescolate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto privo di grumi.
  3. Montate a neve ben ferma gli albumi.
    Unite la crema di ricotta con il grano bollito preparato in precedenza, aggiungete la frutta candita (tagliata a cubetti piccoli) gli albumi montati a neve e mescolate con delicatezza con movimenti dal basso verso l'alto.
  4. Con l'aiuto di un mixer impastate il burro (lasciato ammorbidire a temperatura ambiente) lo zucchero, l'uovo e la scorza grattugiata di un limone. Aggiungete poco per volta il lievito e la farina (precedentemente setacciata).
    Lavorate per pochi minuti fino ad ottenere un composto privo di grumi.
  5. Pastiera Napoletana Con l'impasto ottenuto formate un panetto, copritelo con un canovaccio pulito e fatelo riposare in luogo fresco per almeno 20 minuti.
    Stendete con un mattarello la pasta frolla fino ad un'altezza di circa 1 cm, con questa rivestite foderate l'interno e i bordi di una tortiera, precedentemente imburrata ed infarinata, di circa 26 cm (con cerniera mobile)

    Fate attenzione a foderare con la pasta frolla anche i bordi per almeno 4-5 cm di altezza.
    Riempite con la crema di ricotta e grano la tortiera, livellate la superficie con l'aiuto di un cucchiaio poi decoratela con striscioline di pasta frolla avanzata formando il classico disegno a rombi. Pastiera Napoletana
  6. Infornate la Pastiera Napoletana a 180 gradi per circa 1 ora fin quando la superficie risulterà ben dorata.
    Per verificare la cottura del dolce vi consiglio di utilizzare uno stuzzicadenti..(pungete il centro della Pastiera, se il bastoncino rimarrà completamente asciutto la torta sarà pronta altrimenti continuate la cottura).

    A cottura avvenuta sfornate la Pastiera, lasciatela raffreddare poi toglietela dallo stampo, trasferitela su un piatto da portata e servitela con una spolverata di zucchero a velo.

Lascia un commento

Please login to leave a comment.

Perché Chef Silvia?

Perché Silvia Cheff Il portale Chef Silvia nasce dalla passione di Silvia per la cucina di qualità: ricette semplici ed efficaci da commentare e condividere.

Recensioni

Ricettario Chef Silvia Nuove ricette e recensioni vengono aggiunte ogni giorno al sito chefsilvia.it. Nuova sezione sulle ricette con la pasta. Buona lettura.

Ricettario di Chef Silvia

Ricettario Chef Silvia Con l'aiuto del ricettario conoscerete nuove ricette di cucina per le occasioni speciali o per i pranzi e le cene di tutti i giorni.

Gastronomia

Chef Silvia Rimani aggiornato su gli eventi culinari: la sezione news ti informa su tutti gli eventi, e le notizie che riguardano la gastronomia.

Copyright © 2017 Chef Silvia - Ricette di cucina - Italian Recipes. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.