NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Ultime ricette inserite:

  • Granseola al limone

    Granseola al limone

  • Torta di San Valentino

    Torta di San Valentino

  • Risotto degli innamorati

    Risotto degli innamorati

  • Fajitas di pollo e verdure

    Fajitas di pollo e verdure

  • Tagliatelle al ragù bianco

    Tagliatelle al ragù bianco

  • Sogliola al limone

    Sogliola al limone

  • Scaloppine al Marsala

    Scaloppine al Marsala

Descrizione ricetta

Per mangiare un'autentica Bouillabaisse bisogna andare a Marsiglia ma se non sarete tanto “pignoli” nella scelta degli ingredienti potrete cucinare una meravigliosa ricetta.

Per cucinare un'ottima Bouillabaisse occorre ricordare che è necessario utilizzare per la preparazione almeno quattro tipi di pesce per zuppa da scegliere tra scorfano, rana pescatrice, pesce san Pietro, triglie, grongo,gallinella, naselli, orata, aragosta (nella versione originale/aristocratica). Questo elenco vi può aiutare nella scelta del pesce ma tutto sarà legato alla disponibilità del pescato giornaliero inoltre ricordate che la preparazione occorre un po' di tempo .. però ne vale la pena. Per questa ricetta (rivisitata da me) propongo un'alternativa facile che vi permetterà di ottenere una zuppa saporita.

La Bouillabaisse è un'ottima zuppa di pesce perfetta per la vostra tavola delle feste, ottima da presentare durante la cena della vigilia di Natale

Per altre ricette natalizie consulta la sezione ricette di Natale di Chefsilvia. Buona Lettura.

Bouillabaisse

3.8/5 di voti (20 voti)
Bouillabaisse

Ingredienti della ricetta

  • 1 porro
  • 2 cipolle bianche
  • 3 spicchi d'aglio
  • 1 costa di sedano
  • 2 litri d'acqua
  • 2 foglie di alloro
  • sale, zafferano, finocchio q.b.
  • ½ cucchiaino di timo
  • 4 pomodori maturi
  • prezzemolo q.b.
  • 2 patate grandi
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • 2 patate grandi
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • 6 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 500 gr di orate
  • 400 gr di triglie
  • 500 gr di scampi
  • 400 gr di cozze
  • 400 gr di vongole
  • 3 seppie
  • 200 gr di moscardini
  • 200 gr di totani
  • 500 gr di pesce san Pietro
  • 1 kg di scorfano

Preparazione della ricetta

  1. Pulite,lavate e tagliate a dadini il sedano e la carota. Mettete sul fuoco una casseruola con l'acqua salata ed aggiungete il porro tagliato ad anelli, 3 grani di pepe, 1 spicchio d'aglio, il prezzemolo, l'alloro, 1 cipolla tagliata a metà, i semi di finocchio, il timo, la carota ed il sedano tagliati a dadini. All'acqua e gli odori unite le teste dei pesci più grandi (San Pietro, scorfano, orate) e cuocere a fiamma bassa per 30 minuti.
  2. Trascorso il tempo indicato filtrate il brodo ottenuto e con l'aiuto del passaverdura rendere purea i pezzi di pesce bolliti, questo passaggio è indispensabile al fine di ottenere un ottimo brodo di pesce privo di lische. In un altra casseruola scaldate l'olio, l'aglio e 1 cipolla tritati finemente, aggiungete le seppie, i totani tagliati a pezzi grandi facendoli rosolare per circa 15 minuti. Bagnate il pesce con il vino bianco, farlo evaporare e unire i pomodori maturi tagliati grossolanamente continuando la cottura per circa 20 minuti.
  3. A questo punto unite il brodo di pesce preparato precedentemente, 2 patate a pezzi grandi ed il resto dei pesci interi (in ordine di cottura, ovvero i pesci più grandi e compatti saranno aggiunti prima san Pietro, scorfano poi le orate e le triglie) Far cuocere per altri 30 minuti, aggiungere i moscardini e bollite ancora per 20 minuti a fuoco lento. Aggiungete in ultimo gli scampi, le cozze, le vongole, aggiustate di sale e fate restringere ancora la zuppa per 20 minuti.
  4. A cottura ultimata servite la zuppa su un letto di fette di pane abbrustolite aromatizzando con zafferano, prezzemolo tritato ed una pizzico di peperoncino.
  5. La ricetta originale vuole che la zuppa di pesce sia servita separata dal brodo quest'ultimo portato in tavola in uno scaldavivande.. a voi la scelta.
  6. In ultimo ricordo che la vera Bouillabaisse è accompagnata da una tipica salsa francese la rouille a base di peperoncino, 2 spicchi di aglio, 1 tuorlo d'uovo, 1 pizzico di zafferano, 2 cucchiai brodo di pesce, olio d'oliva e mollica di pane raffermo o tostato ( il pane va bagnato nel brodo). Anche per questa salsa esistono molteplici varianti infatti vengono usate anche 2 patate lesse e ridotte a purè, peperoncino, 3 tuorli d'uovo, 2 cucchiai di olio e sale tutto montato come una maionese... Bon appétit e se vi è piaciuta la ricetta della Bouillabaisse condividetela su Facebook e fate conoscere www.chefsilvia.it. Grazie!

Lascia un commento

Please login to leave a comment.

Perché Chef Silvia?

Perché Silvia Cheff Il portale Chef Silvia nasce dalla passione di Silvia per la cucina di qualità: ricette semplici ed efficaci da commentare e condividere.

Recensioni

Ricettario Chef Silvia Nuove ricette e recensioni vengono aggiunte ogni giorno al sito chefsilvia.it. Nuova sezione sulle ricette con la pasta. Buona lettura.

Ricettario di Chef Silvia

Ricettario Chef Silvia Con l'aiuto del ricettario conoscerete nuove ricette di cucina per le occasioni speciali o per i pranzi e le cene di tutti i giorni.

Gastronomia

Chef Silvia Rimani aggiornato su gli eventi culinari: la sezione news ti informa su tutti gli eventi, e le notizie che riguardano la gastronomia.

Copyright © 2018 Chef Silvia - Ricette di cucina - Italian Recipes. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.