Ultime ricette inserite:

  • Hamburger di melanzane

    Hamburger di melanzane

  • Pizza con fiori di zucca, stracchino e speck

    Pizza con fiori di zucca, stracchino e speck

  • Pizza con mortadella, pistacchio e burrata

    Pizza con mortadella, pistacchio e burrata

  • Torta carote e yogurt

    Torta carote e yogurt

  • Pesce spada alla ghiotta

    Pesce spada alla ghiotta

  • Tagliatelle con ragù di coniglio

    Tagliatelle con ragù di coniglio

  • Polpette di lenticchie

    Polpette di lenticchie

Radicchio Trevisano a Roma

Il radicchio rosso di Treviso
Il radicchio rosso di Treviso
Il Consorzio Tutela Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP partecipa alla Fiera “Around Bar Roma Show”, che si terrà a Roma dal 13 al 16 novembre. Per l’occasione, un convegno tutto dedicato al Rosso di Treviso e al Variegato di Castelfranco. Nel corso della fiera, verrà dato l’annuncio dei premiati della tredicesima edizione di “Radicchio d’Oro”.

Palcoscenico nazionale per il Consorzio Tutela Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco IGP. Dal 13 al 16 novembre, infatti, il Consorzio trevigiano sarà presente a Roma alla Fiera “Around Bar Roma Show” (ABRS), appuntamento esclusivo e di assoluta novità nel panorama italiano, organizzato da FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) e dedicato al settore del Beverage, del Food e dell’Intrattenimento legato al mondo del ristoro veloce.

La Fiera,in particolare,lunedì 14 novembre alle ore 11.30 ospiterà il convegno dal titolo“Il valore del Radicchio Rosso di Treviso e del variegato di Castelfranco Veneto Igp”. Un’occasione per il Consorzio trevigiano per far conoscere a livello nazionale i prelibati “fiori che si mangiano”: il Radicchio Rosso di Treviso, precoce e tardivo, e il Variegato di Castelfranco.

Nel corso dell’evento, inoltre,saranno annunciati i nomi dei premiati della tredicesima edizione di “Radicchio d’Oro”, onorificenza nata da un’idea dei Ristoratori del Radicchio, guidati da Egidio Fior, e dedicata a chi si distingue in modo particolare nell’ambito della cultura, dello sport e dell’enogastronomia.

“I trend sono in crescita, per il Rosso di Treviso ma ancor più per il Variegato, protagonista di un vero e proprio boom. Around Bar Roma Show è un palcoscenico di grande interesse, per diffondere ancor di più l’eccellenza e la duttilità di questi prodotti”, afferma Paolo Manzan, presidente del Consorzio di Tutela.

Manzan spiegherà agli esperti della ristorazione i metodi di produzione del radicchio e l’importanza del marchio di tutela “IGP”. A Walter Brunello, esperto di politiche e strategie di promozione, il compito di esplorare i mille usi del radicchio in cucina e il legame con la Strada del Radicchio. Michele Trevisan (manager di Organizzazione Produttori Ortofrutticoli Veneto), invece, racconterà i mezzi di commercializzazione del radicchio, che sia Rosso di Treviso o Variegato di Castelfranco. Chiude Pietro Gallonetto, esperto di marketing e comunicazione e organizzatore del Premio “Radicchio d’Oro”.

Ma il radicchio di Marca sarà protagonista anche della degustazione finale, offerta dal Consorzio di Tutela e curata dalla Boscolo Etoile Academy, prestigiosa scuola di cucina presente a Chioggia e Tuscania (Viterbo), che forma ogni anno circa 2.500 cuochi.

“Il Radicchio Rosso di Treviso e il Variegato di Castelfranco sono un caso unico nella ristorazione: saporiti e versatili, sono protagonisti di tantissimi piatti, dalle specialità che accompagnano gli aperitivi, passando per primi e secondi, fino ai dessert”, precisa Manzan.

Spazio infine al premio “Radicchio d’Oro”: nel corso del convegno saranno svelati i nomi dei premiati di questa tredicesima edizione.

Il riconoscimento, ideato dal Circuito Ristoratori del Radicchio, viene assegnato ogni anno a chi si distingue nell’ambito dell’enogastronomia, dello sport e della cultura. Nell’edizione dello scorso anno, premiati nomi prestigiosi del calibro di Max Biaggi, Fabrizio Frizzi e lo chef Gennaro Esposito.

“Oltre ai tre premi classici, assegniamo ogni anno anche un riconoscimento particolare a un Veneto che si è distinto a livello sociale. L’anno scorso, per esempio, è stato premiato il veronese don Antonio Mazzi”, spiega Pietro Gallonetto, organizzatore del Premio.

Consorzio di Tutela e “Radicchio d’Oro” a Roma, dunque, per una missione ambiziosa: spiegare perché, dalla terra alla tavola del ristorante (o al bancone del bar), il radicchio trevigiano è un prodotto vincente. E apprezzato.

Treviso, 11 novembre 2011

Fonte: http://www.chefdicucinamagazine.com

Perché Chef Silvia?

Perché Silvia Cheff Il portale Chef Silvia nasce dalla passione di Silvia per la cucina di qualità: ricette semplici ed efficaci da commentare e condividere.

Recensioni

Ricettario Chef Silvia Nuove ricette e recensioni vengono aggiunte ogni giorno al sito chefsilvia.it. Nuova sezione sulle ricette con la pasta. Buona lettura.

Ricettario di Chef Silvia

Ricettario Chef Silvia Con l'aiuto del ricettario conoscerete nuove ricette di cucina per le occasioni speciali o per i pranzi e le cene di tutti i giorni.

Gastronomia

Chef Silvia Rimani aggiornato su gli eventi culinari: la sezione news ti informa su tutti gli eventi, e le notizie che riguardano la gastronomia.

Copyright © 2020 Ricette di cucina di Chef Silvia. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.