Ultime ricette inserite:

  • Torta delle rose salata

    Torta delle rose salata

  • Paris Brest

    Paris Brest

  • Granita al limone

    Granita al limone

  • Torta al cocco e amarene

    Torta al cocco e amarene

  • Fajitas di pollo e verdure

    Fajitas di pollo e verdure

  • Lasagne di pane carasau, pesto e fagiolini

    Lasagne di pane carasau, pesto e fagiolini

  • Vitello tonnato

    Vitello tonnato

Descrizione ricetta

La maionese è una delle migliori salse, viene utilizzata per condire pesce lesso, carni bollite ed arrosto, verdure crude o cotte ma è ottima anche per fare guarnizioni ai piatti.

È la salsa più amata al mondo ed il mercato internazionale offre prodotti già pronti di buona qualità, se volete provare ad apprezzare la delicatezza di una maionese fatta in casa dovrete seguire dei piccoli suggerimenti.. Utilizzare sempre uova a temperatura ambiente e non quelle appena uscite dal frigorifero, aggiungere ai tuorli olio versato goccia a goccia, non unire mai altro olio se il precedente non è stato assorbito dal composto.

La maionese è un'emulsione naturale, può essere preparata a mano con l'aiuto di una frusta oppure con il frullatore o meglio un robot da cucina munito di planetaria. L'olio da usare? L'olio di oliva è sicuramente quello che da gusto alla maionese ed è quello utilizzato nella ricetta classica ma forse è un sapore troppo deciso, credo sia meglio utilizzare un olio di semi che rende leggero il composto oppure un olio di oliva molto leggero (non novello) Per dare la giusta consistenza alla maionese spesso viene sostituito l'aceto bianco, che aromatizza e facilita l'emulsione con una piccola quantità di senape.

La maionese

4.6/5 di voti (5 voti)
La maionese

Ingredienti della ricetta

  • 2 tuorli
  • 200 gr di olio di semi o di oliva molto leggero
  • ½ limone (il succo)
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe bianco

Preparazione della ricetta

  1. Prendete una ciotola dai bordi alti, mettetevi i tuorli (non freddi di frigorifero) insaporiteli con un pizzico di sale e uno di pepe bianco e cominciate a sbattere il composto con la frusta, goccia a goccia versate lentamente l'olio che non dovrà mai essere incorporato se il precedente quantitativo non è stato già assorbito dalla salsa.
  2. Appena il composto si addensa unite poco per volta il limone e l'aceto e continuate fino ad esaurimento dell'olio, dopo circa 15 minuti il risultato sarà una maionese vellutata, soffice e perfettamente legata.
  3. Alcune teorie dicono che la maionese impazzisce (cioè l'olio e le uova non si emulsionano tra loro) se non viene girata sempre nello stesso senso, a questo sinceramente non so dare risposta però le mie nonne erano sicure di questa “tecnica”.. che sia la verità? ... però c'è sempre un rimedio a questo inconveniente..
  4. Se durante la preparazione il composto tenderà a rimanere troppo fluido e non si legherà quindi sarà “impazzita”non vi scoraggiate .. in un altra ciotola mettete un solo tuorlo d'uovo, lavoratelo bene con la frusta e aggiungete goccia a goccia il composto precedentemente lavorato (quello impazzito).. sono sicura che questa volta la maionese sarà perfetta e della giusta consistenza.

Lascia un commento

Please login to leave a comment.

Perché Chef Silvia?

Perché Silvia Cheff Il portale Chef Silvia nasce dalla passione di Silvia per la cucina di qualità: ricette semplici ed efficaci da commentare e condividere.

Recensioni

Ricettario Chef Silvia Nuove ricette e recensioni vengono aggiunte ogni giorno al sito chefsilvia.it. Nuova sezione sulle ricette con la pasta. Buona lettura.

Ricettario di Chef Silvia

Ricettario Chef Silvia Con l'aiuto del ricettario conoscerete nuove ricette di cucina per le occasioni speciali o per i pranzi e le cene di tutti i giorni.

Gastronomia

Chef Silvia Rimani aggiornato su gli eventi culinari: la sezione news ti informa su tutti gli eventi, e le notizie che riguardano la gastronomia.

Copyright © 2019 Ricette di cucina di Chef Silvia. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.