Ultime ricette inserite:

  • Torta delle rose salata

    Torta delle rose salata

  • Paris Brest

    Paris Brest

  • Granita al limone

    Granita al limone

  • Torta al cocco e amarene

    Torta al cocco e amarene

  • Fajitas di pollo e verdure

    Fajitas di pollo e verdure

  • Lasagne di pane carasau, pesto e fagiolini

    Lasagne di pane carasau, pesto e fagiolini

  • Vitello tonnato

    Vitello tonnato

Descrizione ricetta

La ribollita è un tipico piatto Toscano a base di cavolo nero, fagioli e pane cucinata solitamente in inverno.

Deve il suo nome al sistema di preparazione infatti la zuppa viene preparata in anticipo, lasciata riposare per almeno 1 ora e “ribollita” al momento del consumo, questo procedimento fa si che diventi più gustosa. In Toscana esiste una variante secondo la quale, prima di servire la ribollita, deve essere gratinata in forno aggiungendo sottili fette di cipolla. Personalmente preferisco la versione “classica” che si cucina in Maremma ed è la ricetta che vi propongo. Per altre ricette toscane, consulta questa pagina.

Ribollita

4.6/5 di voti (8 voti)
  • Pronto in: 3 ore
  • Ingredienti per: 6
  • Ricetta: media
  • Località: Italia, Toscana
Ribollita

Ingredienti della ricetta

  • 400 gr di pane raffermo (tipo casereccio meglio se toscano)
  • 250 gr di fagioli cannellini
  • 250 gr fagioli borlotti
  • 2 costole di sedano
  • 1 cipolla
  • 3 carote
  • 300 gr di cavolo verza
  • 350 gr di cavolo nero
  • 200 gr di bietole
  • 1 bicchiere di olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe q.b.
  • 5 pomodori maturi
  • ½ litro di brodo

Preparazione della ricetta

  1. In una casseruola, meglio se di coccio, fate rosolare con l'olio la cipolla tritata, quando sarà imbiondita aggiungete il sedano e la carota tagliati grossolanamente.
  2. Far stufare le verdure per 5 minuti poi aggiungete i pomodori a pezzi, le bietole, il cavolo nero e la verza tutti precedentemente privati della costola centrale e tagliati a listarelle, bagnate con brodo (circa 2 bicchieri) e continuate la cottura per 30 minuti. Aggiungete i fagioli cannellini e borlotti.
  3. Mi preme precisare che la ricetta originale prevede l'uso di fagioli cannellini secchi, se avete intenzione di utilizzarli ricordate che dovranno essere messi in ammollo per una notte intera e poi cotti per circa 2 ore in abbondante acqua salata con 2 foglie di salvia e 1 spicchio di aglio
  4. Se, come me, volete “velocizzare” la preparazione della ribollita utilizzate fagioli già cotti in scatola, uniteli alla zuppa con due bicchieri di brodo e fate cuocere ancora per 30 minuti a fuoco moderato.
    Infine aggiustate di sale e pepe, in questo modo otterrete una gustosa ribollita che dovrà risultare piuttosto liquida.
  5. Tagliate il pane raffermo in fette alte circa 1 cm, disponetele in una zuppiera (possibilmente di terracotta), copritele con un abbondante strato di ribollita, fate un altro strato di pane e bagnate ancora la zuppa. Fate riposare la ribollita per almeno 1 ora ed al momento di servire, riscaldare a fuoco moderato per pochi minuti.
  6. Una volta servita nei piatti, aggiungete un filo d'olio extravergine e mi raccomando.. niente formaggio( così dice la tradizione... a voi la scelta)....Bon Appétit

Lascia un commento

Please login to leave a comment.

Perché Chef Silvia?

Perché Silvia Cheff Il portale Chef Silvia nasce dalla passione di Silvia per la cucina di qualità: ricette semplici ed efficaci da commentare e condividere.

Recensioni

Ricettario Chef Silvia Nuove ricette e recensioni vengono aggiunte ogni giorno al sito chefsilvia.it. Nuova sezione sulle ricette con la pasta. Buona lettura.

Ricettario di Chef Silvia

Ricettario Chef Silvia Con l'aiuto del ricettario conoscerete nuove ricette di cucina per le occasioni speciali o per i pranzi e le cene di tutti i giorni.

Gastronomia

Chef Silvia Rimani aggiornato su gli eventi culinari: la sezione news ti informa su tutti gli eventi, e le notizie che riguardano la gastronomia.

Copyright © 2019 Ricette di cucina di Chef Silvia. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.