Ultime ricette inserite:

  • Ciambellone Bicolore

    Ciambellone Bicolore

  • Piadina Romagnola

    Piadina Romagnola

  • Ciambellone soffice alla vaniglia

    Ciambellone soffice alla vaniglia

  • Omelette con verdure e burrata

    Omelette con verdure e burrata

  • Penne al baffo

    Penne al baffo

  • Focaccia soffice in 1 ora

    Focaccia soffice in 1 ora

  • Sbriciolata alle mele e cannella

    Sbriciolata alle mele e cannella

Descrizione ricetta

Lo chiamano Gnocco fritto in Emilia Romagna, pizza fritta nelle zone dell'Umbria, zeppole o coccoli in Toscana, pasta fritta, crescentina o chisulèn ma nonostante i nomi diversi questo appetitoso piatto è preparato in tutta Italia.

La ricetta di questo sfizioso piatto è molto semplice, il gnocco fritto non è altro che pasta della pizza fritta che accompagna taglieri di salumi e formaggi per una cena o un aperitivo diverso dal solito.

Gnocco fritto

5.0/5 di voti (6 voti)
Gnocco fritto

Ingredienti della ricetta

  • 500 gr di farina 00
  • 60 gr di strutto o 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 12 gr di lievito di birra fresco
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero

Preparazione della ricetta

  1. Fate sciogliere in un bicchiere con metà dell'acqua tiepida a disposizione il lievito di birra fresco sbriciolato (o granulare secco in busta) e lo zucchero mescolando e lasciando riposare 5 minuti. Fate sciogliere in un bicchiere con il resto dell'acqua tiepida a disposizione il sale e mescolate.
  2. In una capiente ciotola ( o in una macchina impastatrice con gancio per impasti) lavorate la farina con il composto di lievito (lievito +acqua e zucchero) il sale (acqua+sale) e strutto (o l'olio) mescolando fino ad ottenere un impasto morbido, elastico e privo di grumi.
  3. Mettete la pasta della pizza in una ciotola capiente leggermente spennellata di olio sul fondo e sigillate il contenitore con pellicola alimentare. Lasciate lievitare la pasta della pizza per almeno 3 ore in luogo lontano da correnti d'aria.
  4. Quando l'impasto della pizza avrà raggiunto il doppio del volume iniziale dividetelo in 2 parti e stendetelo con mattarello su piano di lavoro infarinato fino ad ottenere uno strato di circa 4-5 mm.
  5. Tagliate la pasta a rombi o quadrati e friggeteli in abbondante olio caldo ( o strutto) fino a farli dorare da entrambi i lati. Servite il gnocco fritto con un bel tagliere di formaggi e salumi misti, accompagnando con vino rosso o birra fresca.

Lascia un commento

Please login to leave a comment.

Perché Chef Silvia?

Perché Silvia Cheff Il portale Chef Silvia nasce dalla passione di Silvia per la cucina di qualità: ricette semplici ed efficaci da commentare e condividere.

Recensioni

Ricettario Chef Silvia Nuove ricette e recensioni vengono aggiunte ogni giorno al sito chefsilvia.it. Nuova sezione sulle ricette con la pasta. Buona lettura.

Ricettario di Chef Silvia

Ricettario Chef Silvia Con l'aiuto del ricettario conoscerete nuove ricette di cucina per le occasioni speciali o per i pranzi e le cene di tutti i giorni.

Gastronomia

Chef Silvia Rimani aggiornato su gli eventi culinari: la sezione news ti informa su tutti gli eventi, e le notizie che riguardano la gastronomia.

Copyright © 2020 Ricette di cucina di Chef Silvia. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.