Ultime ricette inserite:

  • Torta delle rose salata

    Torta delle rose salata

  • Paris Brest

    Paris Brest

  • Granita al limone

    Granita al limone

  • Torta al cocco e amarene

    Torta al cocco e amarene

  • Fajitas di pollo e verdure

    Fajitas di pollo e verdure

  • Lasagne di pane carasau, pesto e fagiolini

    Lasagne di pane carasau, pesto e fagiolini

  • Vitello tonnato

    Vitello tonnato

Descrizione ricetta

I cigni di pasta bigne o pasta choux sono dei soffici e golosi pasticcini che ho preparato in occasione del Natale

La pasta choux è un impasto molto versatile che può essere modellato in forme diverse dal solito bignè e può essere farcito con salse e creme dolci come salate, per questo in occasione delle prossime festività natalizie ho deciso di preparare dei pasticcini con la forma di deliziosi cigni.

Per anni li ho creati nel laboratorio di pasticceria dove lavoravo ma adesso vi do la possibilità di riprodurli a casa vostra in modo semplice e veloce.

Seguendo la ricetta dei cigni di pasta bignè potrete stupire e deliziare sia grandi che piccini e portare in tavola un dolce goloso e creativo ottimo per concludere anche il menu di Natale

Se stai cercando altre idee sfiziose e creative per prepare i tuoi dolci di Natale consulta la sezione ricette di Natale di Chefsilvia. Buona Lettura.

Cigni di pasta bignè

4.2/5 di voti (6 voti)
  • Pronto in: 35 minuti
  • Ingredienti per: 4
  • Ricetta: molto facile
  • Località: Italia
Cigni di pasta bignè

Ingredienti della ricetta

  • 125 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 60 gr di burro
  • 250 gr di acqua
  • per farcire
  • panna montata
  • o crema chantilly all'italiana

Preparazione della ricetta

  1. In una casseruola portate a bollore 250 ml di acqua insieme con il burro, precedentemente tagliato a pezzi piccoli ed un pizzico di sale.
  2. Setacciate la farina e quando il burro sarà completamente sciolto, versatela nella casseruola in una sola volta, questa operazione è molto importante per non far diventare l'impasto pieno di grumi.

    Mescolate energicamente l'impasto con un mestolo di legno, fatelo cuocere sul fuoco per circa 2 minuti fin quando farà uno sfrigolio come se friggesse e l'impasto si staccherà dalle pareti della casseruola formando una specie di palla.
  3. Togliete dal fuoco e trasferite il composto in una ciotola, fatelo raffreddare ed aggiungete le uova, una alla volta, mescolate bene con il mestolo di legno. Non aggiungete mai l'uovo prima che il precedente sia stato assorbito dall'impasto.
  4. Mettete parte dell'impasto in una sac à poche (sacco da pasticceria) con beccuccio a stella , su una placca rivestita di carta da forno formate delle palline di forma ovale con la punta finale leggermente a punta tanto da simulare il corpo e la coda del cigno.
  5. Versate un po' di pasta in una sacca da pasticceria munita di  bocchetta liscia piccola, spremete il composto formando delle esse (s) lunghe 7-8 cm su una teglia rivestita con carta forno spremendo su una estremità più impasto tanto da creare la parte sferica della testa del cigno...

    per creare un perfetto collo del cigno disegnate con una matita delle s sulla carta forno prima di spremere l'impasto.
    Con la punta di uno stuzzicadenti, sulla estremità rotonda della s, allungate leggermente l'impasto per ottenere il becco del cigno.
  6. Infornate per 15-20 minuti a 180 gradi o fin quando risulteranno ben dorati (le s ovvero il collo e il becco del cigno essendo più sottili cuoceranno velocemente).
    Nonostante l'assenza del lievito l'interno dei bignè si gonfierà ciò è dovuto alla presenza dell'acqua dell'impasto che scaldata dalla temperatura del forno si trasformerà in vapore aumentando rapidamente il volume interno del composto.
  7. Trascorso il tempo indicato, quando la superficie dei bignè sarà ben dorata, toglieteli dal forno, fateli raffreddare poi tagliate la calotta superiore dei bignè (la parte più grande ovvero il corpo del cigno) e dividetela a metà … queste due parti saranno le ali del vostro cigno. Per creare il cingo farcite la base del bigne con panna montata (oppure crema o chantilly) inseritevi le ali (le due parti di bignè precedentemente tagliate) con la parte tondeggiate rivolta verso l'alto e in ultimo infilate sulla punta del bignè la testa (cioè la parte di pasta a forma di esse)
  8. Spolverate il vostro cigno di pasta bignè con abbondante zucchero a velo e conservate in frigorifero fino al momento di servire.

Lascia un commento

Please login to leave a comment.

Perché Chef Silvia?

Perché Silvia Cheff Il portale Chef Silvia nasce dalla passione di Silvia per la cucina di qualità: ricette semplici ed efficaci da commentare e condividere.

Recensioni

Ricettario Chef Silvia Nuove ricette e recensioni vengono aggiunte ogni giorno al sito chefsilvia.it. Nuova sezione sulle ricette con la pasta. Buona lettura.

Ricettario di Chef Silvia

Ricettario Chef Silvia Con l'aiuto del ricettario conoscerete nuove ricette di cucina per le occasioni speciali o per i pranzi e le cene di tutti i giorni.

Gastronomia

Chef Silvia Rimani aggiornato su gli eventi culinari: la sezione news ti informa su tutti gli eventi, e le notizie che riguardano la gastronomia.

Copyright © 2019 Ricette di cucina di Chef Silvia. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.