Ultime ricette inserite:

  • Uova farcite tonno e piselli

    Uova farcite tonno e piselli

  • Pastiera Napoletana

    Pastiera Napoletana

  • Agnello cacio e ova

    Agnello cacio e ova

  • Tiramisù alle fragole

    Tiramisù alle fragole

  • Casatiello napoletano

    Casatiello napoletano

  • Arrosto di tacchino al limone

    Arrosto di tacchino al limone

  • Risotto alla crema di asparagi

    Risotto alla crema di asparagi

Descrizione ricetta

L'origine dei tortelli di zucca, la cui variante più nota sono i tortelli mantovani, si inserisce nell'antica e popolare tradizione culinaria di paste ripiene dell'Italia settentrionale.

Tale tradizione risale almeno al basso medioevo mentre la zucca - come componente - risale a dopo il 1500, all'affermarsi della coltivazione dei nuovi ortaggi provenienti dalle americhe. Attenzione: il sapore è estremamente dolce.

Tortelli di zucca

3.7/5 di voti (24 voti)
  • Pronto in: 2 ore
  • Ingredienti per: 4
  • kcal: molto calorico
  • Località: Lombardia
Tortelli di zucca

Ingredienti della ricetta

  • zucca mantovana 1000 gr.
  • amaretti - 160 gr.
  • mostarda mantovana di mele - 160 gr.
  • formaggio grana grattugiato 150 gr.
  • burro 90 gr.
  • noce moscata in abbondanza
  • sale e pepe quanto basta
  • Per la pasta: farina bianca 00 - 600 gr. circa
  • 6 uova, sale
  • condire con burro ed eventuamente grana.

Preparazione della ricetta

  1. Aprire la zucca, pulirla dai semi, tagliarla a pezzi e cuocerla in forno a 180 gradi per 45 minuti.
  2. Toglierla dal forno e passarla al setaccio, quindi disporre la purea ottenuta in una terrina.
  3. Unire gli amaretti tritati finissimi, la mostarda sminuzzata, 160 grammi di grana, sale e pepe, e lavorare il composto fino a ottenere un ripieno ben asciutto.
  4. Con la farina, le uova e poco sale preparare la sfoglia, stenderla e tagliarla in rettangoli di circa 8 x 4 cm.
  5. Distribuire un cucchiaino di composto sui rettangoli di pasta e chiudere i rettangoli a forma di barchette, facendo aderire bene i bordi.
  6. Cuocere in abbondante acqua salata o, meglio, in brodo di carne, e condire in una pirofila a strati con il burro fuso e il restante grana.

Lascia un commento

Please login to leave a comment.

Perché Chef Silvia?

Perché Silvia Cheff Il portale Chef Silvia nasce dalla passione di Silvia per la cucina di qualità: ricette semplici ed efficaci da commentare e condividere.

Recensioni

Ricettario Chef Silvia Nuove ricette e recensioni vengono aggiunte ogni giorno al sito chefsilvia.it. Nuova sezione sulle ricette con la pasta. Buona lettura.

Ricettario di Chef Silvia

Ricettario Chef Silvia Con l'aiuto del ricettario conoscerete nuove ricette di cucina per le occasioni speciali o per i pranzi e le cene di tutti i giorni.

Gastronomia

Chef Silvia Rimani aggiornato su gli eventi culinari: la sezione news ti informa su tutti gli eventi, e le notizie che riguardano la gastronomia.

Copyright © 2019 Ricette di cucina di Chef Silvia. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.