Ultime ricette inserite:

  • Ciambellone Bicolore

    Ciambellone Bicolore

  • Piadina Romagnola

    Piadina Romagnola

  • Ciambellone soffice alla vaniglia

    Ciambellone soffice alla vaniglia

  • Omelette con verdure e burrata

    Omelette con verdure e burrata

  • Penne al baffo

    Penne al baffo

  • Focaccia soffice in 1 ora

    Focaccia soffice in 1 ora

  • Sbriciolata alle mele e cannella

    Sbriciolata alle mele e cannella

Descrizione ricetta

La piadina (o piada) è una specialità Romagnola a base di acqua, farina, strutto e sale. Pochi semplici ingredienti per preparare una piadina gustosa, un piatto fresco, appetitoso ottimo in estate, preparato in tutta Italia ma conosciuto in tutto il mondo.

La piadina ha ispirato anche una poesia, così scriveva Giovanni Pascoli … “Ma tu, Maria, con le tue mani blande domi la pasta e poi l'allarghi e spiani; ed ecco è liscia come un foglio, e grande come la luna; e sulle aperte mani tu me l'arrechi, e me l'adagi molle sul testo caldo, e quindi t'allontani. Io, la giro, e le attizzo con le molle il fuoco sotto, fin che stride invasa dal calor mite, e si rigonfia in bolle: e l'odore del pane empie la casa.“ Oggi propongo la ricetta per preparare 8 piadine fragranti.
Per altre ricette adatte all'estate, vedere la sezione "ricette estive di Chefsilvia"

Piadina Romagnola

4.4/5 di voti (9 voti)
Piadina Romagnola

Ingredienti della ricetta

  • 500 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di biucarbonato
  • 100 gr di strutto (o 5 cucchiai di olio extravergine di oliva)
  • 200 ml di acqua tiepida

Preparazione della ricetta

  1. Disponete la farina a fontana su un piano di lavoro. Incorporate alla farina lo strutto, il sale, il bicarbonato e l'acqua tiepida, impastando bene fino ad ottenere un composto privo di grumi e sodo. Coprite la pasta con un telo asciutto e lasciatela riposare per almeno 30 minuti.
  2. Dividete l'impasto in 8 parti uguali , stendete la sfoglia in dischi grandi circa 20 cm di diametro e 3 mm di spessore e cuoceteli su una teglia rovente di ghisa, terracotta (chiamato testo) o più semplicemente padella antiaderente.
  3. La piadina si cuoce in fretta, 2 minuti per lato, durante la cottura si formeranno delle bolle sulla superficie della pasta che dovrete schiacciare o forare con la punta di una forchetta. A cottura ultimata farcite la piadina con salumi, formaggi, verdure o con quello che vi suggerisce la fantasia.. provatela con squacquerone e rucola.. è ottima!

Commenti (2)

  • anna

    anna

    18 Giugno 2012 at 16:17 |
    grazie di questo sito che avete inventato ci sono delle ricette fantastiche

    Rispondi

    • Chef Silvia

      Chef Silvia

      19 Giugno 2012 at 10:23 |
      Grazie mille Anna... continua a seguirci ciao Silvia.

      Rispondi

Lascia un commento

Please login to leave a comment.

Perché Chef Silvia?

Perché Silvia Cheff Il portale Chef Silvia nasce dalla passione di Silvia per la cucina di qualità: ricette semplici ed efficaci da commentare e condividere.

Recensioni

Ricettario Chef Silvia Nuove ricette e recensioni vengono aggiunte ogni giorno al sito chefsilvia.it. Nuova sezione sulle ricette con la pasta. Buona lettura.

Ricettario di Chef Silvia

Ricettario Chef Silvia Con l'aiuto del ricettario conoscerete nuove ricette di cucina per le occasioni speciali o per i pranzi e le cene di tutti i giorni.

Gastronomia

Chef Silvia Rimani aggiornato su gli eventi culinari: la sezione news ti informa su tutti gli eventi, e le notizie che riguardano la gastronomia.

Copyright © 2020 Ricette di cucina di Chef Silvia. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.