Ultime ricette inserite:

  • Crostata con mascarpone e marmellata

    Crostata con mascarpone e marmellata

  • Tigelle

    Tigelle

  • Pesce spada al cartoccio

    Pesce spada al cartoccio

  • Pasticcini con mousse al cioccolato

    Pasticcini con mousse al cioccolato

  • Ravioli  di spinaci e funghi

    Ravioli di spinaci e funghi

  • Ciambelline alle mele e cioccolato bianco

    Ciambelline alle mele e cioccolato bianco

  • Zuppa di fagioli, zucca e salsiccia

    Zuppa di fagioli, zucca e salsiccia

Descrizione ricetta

Il Cacciucco alla livornese, come dice la parola stessa, è una zuppa di pesce tipica della zona di Livorno anche se esistono varianti più o meno elaborate e saporite preparate in varie zone della Toscana e d'Italia.

L'origine del cacciucco è dubbia, forse l'ipotesi più probabile è quella che vede questa squisita zuppa preparata per la prima volta dagli stessi pescatori che utilizzavano il pesce invenduto della giornata. Le caratteristiche principali del cacciucco? il pesce fresco, il forte utilizzo di aglio e peperoncino, il pane toscano tostato e “leggermente” raffermo (2 gg) e un piatto che prevede molte qualità di pesce le principali sono ( scorfano rosso e nero, cappone/ gallinella, polpo, seppia, palombo, cicale o canocchie, grongo, triglie..)

Preparare il cacciucco non è difficile, occorre solo pazienza perchè il pesce utilizzato, che nella versione originale livornese è di 13 qualità diverse, ha anche tempi di cottura diversi. Non vi preoccupate.. questa ricetta è veramente facile, alla portata anche dei cuochi alle prime armi, seguitela ed otterrete un ottimo Cacciucco alla livornese

Cacciucco alla livornese

3.6/5 di voti (21 voti)
  • Pronto in: 1 ora e 30 minuti
  • Ingredienti per: 8
  • Ricetta: facile
  • Località: Italia, Toscana
 Cacciucco alla livornese

Ingredienti della ricetta

  • 500 gr. di seppie
  • 1 polpo (800 gr circa)
  • 400 gr. di palombo
  • 2 kg . di pesce da zuppa (gallinelle, cappone, scorfano, tracine, murena , nasello etc)
  • 400 gr. di cicale o canocchie
  • 500 gr passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 16 fette di pane toscano raffermo
  • 3 spicchi di aglio
  • 4 foglie di salvia
  • 2 peperoncini
  • per il brodo di pesce
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 triglie
  • sale
  • tutte le teste dei pesci grandi

Preparazione della ricetta

  1. Pulite con cura tutti i pesci, (se preferite unire cozze pulitele molto bene …. nel sito sono presenti altre ricette che indicano come fare) Pulite e squamate i gli scorfani e tutti i pesci più grandi, tagliateli a pezzi grandi (esempio 1 scorfano andrà privato della testa e poi tagliato in 3 o 4 pezzi).
  2. Con le teste dei pesci, due triglie, 2 litri di acqua, sale, prezzemolo, carota, sedano, cipolla fate un brodo di pesce facendo bollire tutto per almeno 40 minuti. Eliminate dal brodo le verdure e passate tutto il pesce (teste e lische)al passa verdure/setaccio almeno 2 volte per ottenere un fondo di pesce piuttosto denso. Il passato di pesce andrà diluito con il liquido di cottura ( il brodo) e tenuto da parte .
  3. Tagliate i polpi e le seppie a tocchetti non troppo piccoli. In una casseruola capiente fate soffriggere nell'olio, 2 spicchi di aglio, la salvia e il peperoncino, unite il polpo e lasciate cuocere per 20 minuti a fuoco dolce. Unite la seppia, sfumate con il vino, lasciate evaporare unite la passata e il concentrato di pomodoro, i pesci da zuppa a carne più soda ( palombo, scorfano, grongo...) e continuate la cottura per 30 minuti a fuoco dolce.
  4. Se i pesci sono a pezzi molto grandi occorrerà una cottura più lunga Durante la cottura aggiungete poco alla volta il brodo di pesce preparato in precedenza. In ultimo aggiungete le cozze e le canocchie dette cicale in Toscana (meglio se aperte da un lato con le forbici per facilitarne l'apertura e gustarle più facilmente a cottura ultimata)
  5. Mentre il pesce finisce di cuocere abbrustolite il pane, strofinatelo con 1 spicchio di aglio e sistematelo sul fondo dei piatti di servizio (meglio se di terracotta)
  6. Versate sopra al pane un po' di brodo/sugo di pesce, distribuite su ogni piatto in parti uguali tutto il pesce e servite caldo.. ecco fatto .. ricetta semplice per un ottimo Cacciucco alla livornese Buon appetito.

Lascia un commento

Please login to leave a comment.

Perché Chef Silvia?

Perché Silvia Cheff Il portale Chef Silvia nasce dalla passione di Silvia per la cucina di qualità: ricette semplici ed efficaci da commentare e condividere.

Recensioni

Ricettario Chef Silvia Nuove ricette e recensioni vengono aggiunte ogni giorno al sito chefsilvia.it. Nuova sezione sulle ricette con la pasta. Buona lettura.

Ricettario di Chef Silvia

Ricettario Chef Silvia Con l'aiuto del ricettario conoscerete nuove ricette di cucina per le occasioni speciali o per i pranzi e le cene di tutti i giorni.

Gastronomia

Chef Silvia Rimani aggiornato su gli eventi culinari: la sezione news ti informa su tutti gli eventi, e le notizie che riguardano la gastronomia.

Copyright © 2018 Ricette di cucina di Chef Silvia. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.