Ultime ricette inserite:

  • Rotolo alle castagne, crema e marron glacé

    Rotolo alle castagne, crema e marron glacé

  • Vellutata di zucchine e burrata

    Vellutata di zucchine e burrata

  • pappardelle al ragu' di cinghiale e porcini

    Pappardelle al ragu' di cinghiale e porcini

  • Torta salata di polenta

    Torta salata di polenta

  • Plumcake con uva e mascarpone

    Plumcake con uva e mascarpone

  • Spaghetti con zucca, salsiccia e funghi porcini

    Spaghetti con zucca, salsiccia e funghi porcini

  • Involtini di pollo e zucca

    Involtini di pollo e zucca

Descrizione ricetta

Il fritto di calamari e totani è uno dei secondi piatti di pesce più amati, un classico della cucina italiana presente sulla tavola delle feste.. immancabile nel cenone di San Silvestro

Niente di più gradevole e gustoso che assaporare anelli di calamari e striscioline di totani morbidi all'interno e croccanti e dorati all'esterno, a questo classico piatto ho aggiunto delle semplici crocchette di baccalà.. buona preparazione e Buone feste

Fritto misto di calamari, totani e crocchette di baccalà

5.0/5 di voti (6 voti)
  • Pronto in: 45 minuti
  • Ingredienti per: 4
  • Ricetta: media
  • Località: Italia
Fritto  misto di calamari, totani e crocchette di baccalà

Ingredienti della ricetta

  • 450 gr di calamari
  • 450 gr di totani
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 250 gr di farina 00
  • 3 albumi
  • sale e q.b
  • Olio di arachide q.b. (per friggere)
  • per le crocchette
  • 350 gr di baccalà bollito
  • 350 gr di patate lessate
  • 3 cucchiai di grana grattugiato
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 3 cucchiaio di farina di mais

Preparazione della ricetta

  1. Bollite le patate, appena cotte passatele nello schiaccia patate riducendole purè. Lessate il baccalà per 10 minuti in 2 litri di acqua, scolatelo, eliminate la pelle e le lische, sminuzzatelo con una forchetta o in un mixer.
  2. Al baccalà aggiungete le patate, il prezzemolo tritato, 1 uovo, il grana grattugiato ed aggiustate di sale. Con le mani inumidite formate delle crocchette grandi come noci, passatele nella farina di mais e friggete in abbondante olio caldo per 3 minuti circa fin quando saranno ben dorate.
  3. Pulite i calamari ed i totani privandoli della pelle, del becco, gli occhi e la parte interna del sacchetto, lavateli ed asciugateli bene. Tagliate i calamari ad anelli larghi circa 1 cm ed i totani a striscioline non troppo sottili. Passate i totani prima negli albumi, che avrete precedentemente sbattuto leggermente, poi passateli nel pangrattato. Per ottenere uno spessore dell'impanatura sufficientemente compatto ripetete l'operazione un altra volta.
  4. Friggete i totani fino a quando saranno dorati, ricordo che è importante aggiungere pochi pezzi alla volta per non far abbassare la temperatura dell'olio. Scolate con mestolo forato, mettete ad asciugare su carta assorbente.
  5. Friggete i calamari, che avrete precedentemente infarinato, scolateli e mettete ad asciugare su carta assorbente, così facendo otterrete un fritto di pesce morbido dentro e croccante fuori. Aggiungete il sale solo al momento di servire il fritto in tavola... Bon Appètit.

Lascia un commento

Please login to leave a comment.

Perché Chef Silvia?

Perché Silvia Cheff Il portale Chef Silvia nasce dalla passione di Silvia per la cucina di qualità: ricette semplici ed efficaci da commentare e condividere.

Recensioni

Ricettario Chef Silvia Nuove ricette e recensioni vengono aggiunte ogni giorno al sito chefsilvia.it. Nuova sezione sulle ricette con la pasta. Buona lettura.

Ricettario di Chef Silvia

Ricettario Chef Silvia Con l'aiuto del ricettario conoscerete nuove ricette di cucina per le occasioni speciali o per i pranzi e le cene di tutti i giorni.

Gastronomia

Chef Silvia Rimani aggiornato su gli eventi culinari: la sezione news ti informa su tutti gli eventi, e le notizie che riguardano la gastronomia.

Copyright © 2019 Ricette di cucina di Chef Silvia. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.