NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Ultime ricette inserite:

  • Bistecche di manzo con salsa ai funghi

    Bistecche di manzo con salsa ai funghi

  • Carpaccio di porcini e grana

    Carpaccio di porcini e grana

  • Arrosto alle mele

    Arrosto alle mele

  • Spaghetti con zucca, salsiccia e funghi porcini

    Spaghetti con zucca, salsiccia e funghi porcini

  • Marmellata di fichi

    Marmellata di fichi

  • Borek al formaggio

    Borek al formaggio

  • Hamburger di tonno e patate

    Hamburger di tonno e patate

Pasqua fai da te: Uovo di cioccolato fatto in casa

Pasqua fai da te: Uovo di cioccolato fatto in casa
Pasqua fai da te: Uovo di cioccolato fatto in casa
Se preparare uova di cioccolato in casa può sembrare impresa impossibile vogliamo rassicuravi .. è possibile

ed anche divertente basterà seguite i consigli che vi daremo in questo articolo. Dovrete munirvi di sac a poche (sacche da pasticceria) pennelli da cucina, termometro digitale per alimenti, stampi in silicone o policarbonato a forma di uovo e ottimo cioccolato per copertura ricco di burro di cacao.

Per realizzare un uovo di Pasqua che non ha niente da invidiare a quelli perfetti delle pasticcerie dovrete temperare il cioccolato

Temperare il cioccolato può sembrare più difficile di quanto lo sia in realtà, variare la temperatura del cioccolato per stabilizzare il burro di cacao e ottenere un prodotto perfetto per realizzare cioccolatini o uova di pasqua si può fare facilmente in casa.

Per ottenere il risultati migliori dovete munirvi di termometro digitale da cucina (per marmellata, cioccolato o zucchero) reperibile nei supermercati forniti, nei negozi che vendono prodotti per pasticceria o più comodamente on line , due pentole (una più grande dove inserire l'acqua) e una di due misure più piccola dove introdurre il cioccolato tritato.

Cosa fondamentale è non far entrare in contatto l'acqua del bagnomaria con il cioccolato facendo solo sobbollire l'acqua … solo il vapore serve per fondere il cioccolato. In alternativa potete fondere il cioccolato con microonde a 350 w potenza medio bassa ad intervalli di 10-15 secondi verificando ogni volta se il prodotto è fuso.

Per il cioccolato fondente far fondere fino ad arrivare ad un temperatura di 45 °gradi farlo raffreddare fino ad arrivare a 29 °gradi e riportarlo alla temperatura di 32°gradi

Per il cioccolato al latte far fondere fino ad arrivare ad una temperatura di 40°gradi farlo raffreddare fino ad arrivare a 26 °gradi e riportarlo alla temperatura di 29°gradi

Dopo aver fuso il cioccolato come farlo raffreddare fino alla temperatura desiderata (29 gradi fondente o 26 gradi al latte) ? Si possono seguire due diversi procedimenti:

Versare 1/3 del cioccolato fuso su un piano di marmo e con una spatola d'acciaio stenderlo e mescolarlo con movimenti da destra verso sinistra fino ad abbassare la temperatura a 29 gradi (da verificare con termometro)

Oppure per non sporcare tutta la cucina procedete con il metodo detto per inseminazione sciogliete a bagnomaria solo metà del cioccolato, quando sarà fuso togliere la pentola dal fuoco e unirvi il resto del cioccolato (tritato o tagliato a scaglie) mescolate fino a quando sarà tutto fuso .. così facendo tutto il cioccolato avrà raggiunto una temperatura di 29 gradi (da verificare con termometro) Riportate il cioccolato (a 29 gradi) sul fuoco e sempre a bagnomaria riportatelo alla temperatura di 32 gradi per quello fondente 29 per quello al latte (da verificare con termometro)

Ecco pronto il vostro cioccolato temperato perfetto per iniziare la preparazione del vostro uovo di Pasqua

Pasqua fai da te: Uovo di cioccolato fatto in casa
Pasqua fai da te: Uovo di cioccolato fatto in casa

Con un pennello da cucina stendete un primo strato di cioccolato all'interno degli stampi in silicone (si trovano in vendita a prezzi economici in tutti nei supermercati forniti, nei negozi che vendono prodotti per pasticceria o più comodamente on line.) facendo attenzione ad insistere sui bordi per evitare che si possano rompere quando estrarrete il cioccolato dallo stampo.

Ponete gli stampi in frigorifero per mezz'ora poi riprendeteli e stendetevi all'interno un secondo strato di cioccolato fuso, fate asciugare nuovamente il frigorifero per mezz'ora. Togliete dal frigorifero gli stampi, premete delicatamente dietro le due mezze uova per far uscire il cioccolato facendo attenzione a non romperlo. Per completare l'uovo di Pasqua unite le due mezze uova spennellando il bordo di uno dei due stampi al cioccolato un po' di cioccolato fuso.

Unite le due mezze uova facendo un po' di pressione ed ecco il vostro Uovo di Pasqua pronto per essere confezionato.

In tavola a Pasqua

Come fare le Uova di Pasqua decorate

Come decorare la tavola di Pasqua

Perché Chef Silvia?

Perché Silvia Cheff Il portale Chef Silvia nasce dalla passione di Silvia per la cucina di qualità: ricette semplici ed efficaci da commentare e condividere.

Recensioni

Ricettario Chef Silvia Nuove ricette e recensioni vengono aggiunte ogni giorno al sito chefsilvia.it. Nuova sezione sulle ricette con la pasta. Buona lettura.

Ricettario di Chef Silvia

Ricettario Chef Silvia Con l'aiuto del ricettario conoscerete nuove ricette di cucina per le occasioni speciali o per i pranzi e le cene di tutti i giorni.

Gastronomia

Chef Silvia Rimani aggiornato su gli eventi culinari: la sezione news ti informa su tutti gli eventi, e le notizie che riguardano la gastronomia.

Copyright © 2017 Chef Silvia - Ricette di cucina - Italian Recipes. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.